LA SCUOLA COMUNALE DI TEATRO

Al via, da metà settembre, i corsi della Scuola comunale di Teatro di Sansepolcro, la cui direzione artistica è affidata all’Associazione CapoTrave/Kilowatt.

Laboratori per bambini, ragazzi e adulti, tenuti dai più apprezzati professionisti teatrali della zona.

Prime lezioni di prova gratuite, giovedì 15 e martedì 20 settembre, al Teatro alla Misericordia di Sansepolcro.

Un nuovo inizio per la Scuola comunale di Teatro di Sansepolcro, la cui direzione artistica è affidata all’Associazione CapoTrave/Kilowatt, diretta da Lucia Franchi e Luca Ricci. La Scuola comunale di Teatro coinvolge diverse realtà del territorio per offrire agli allievi una conoscenza plurale delle discipline della scena, attraverso il confronto con maestri e formatori professionisti, tra i quali: Lucia Franchi, Chiara Ramanzini e Luca Ricci di CapoTrave/Kilowatt, Laura Bernardini e Alessia Martinelli di Tedamis, Michela Mirabucci di Tutto Fa Brodway, Gilda Foni di TeatrOlistico, Massimo Boncompagni, attore e formatore, Lodovico Rossi (musicista e insegnante di canto).

Martedì 20 settembre, prima lezione gratuita del corso dedicato ai bambini (17-18:30), mentre l’appuntamento con la prova dei corsi per adulti sarà giovedì 15 settembre, dalle 19:30 alle 22:30.

Ma non finisce qui: fino a fine ottobre la prima lezione di prova è gratuita!

Il corso per bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni ha l’intento di incoraggiare, attraverso il gioco teatrale, la creatività, la fantasia e la collaborazione di gruppo. Saranno introdotti le tecniche e gli strumenti basilari del lavoro sulla scena, ci si confronterà con esercizi, giochi scenici e improvvisazioni, sia individuali, sia di gruppo. Il corso prevede un incontro a settimana, ogni martedì, dalle 17 alle 18:30 (info chiara.ramanzini@kilowattfestival.it).

Il corso per adulti dai 15 agli 80 anni, affronta diverse discipline quali, regia, drammaturgia, lavoro sull’attore, teatro fisico, musical, teatro olistico, canto. Due i quadrimestri (settembre-gennaio, febbraio-giugno), ciascuno dei quali include 4 moduli di 4 lezioni di 3 ore l’una. Durante il quadrimestre i 4 moduli si intrecceranno, in modo che gli allievi possano lavorare ogni settimana con un insegnante diverso. Le lezioni si terranno di giovedì, dalle 19:30 alle 22:30. Per informazioni scrivere a alessandro.marini@kilowattfestival.it.

Al termine dei quadrimestri sono previste restituzioni aperte al pubblico, nel mese di febbraio e nel mese di giugno.

 

ALTRE NEWS

LE PAROLE E LE MANI
Giovedì 1 settembre, la presentazione del Drappo del Palio della Balestra 2022, realizzato da Bianco-Valente.

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn