I Laboratori a Kilowatt Festival

𝐈 𝐋𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐫𝐞𝐬𝐢𝐝𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐢 𝐚 𝐊𝐢𝐥𝐨𝐰𝐚𝐭𝐭 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥 𝟐𝟎𝟐𝟒 

𝐀𝐋𝐏𝐇𝐀𝐁𝐄𝐓: 𝐌𝐄𝐓𝐎𝐃𝐎 – 𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐕𝐚𝐥𝐞𝐫𝐢𝐨 𝐀𝐦𝐢𝐜𝐨 (gruppo nanou)
𝐝𝐚𝐥 𝟏𝟐 𝐚𝐥 𝟏𝟔 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨, dalle 10 alle 16:45 (presso CasermArcheologica).
Esito pubblico per la condivisione e trasmissione del lavoro svolto: martedì 16 luglio.

Il metodo Alphabet di gruppo nanou è uno strumento di ricerca coreografica e osservazione linguistica che fa del dialogo lo strumento di verifica e perfezionamento. Il laboratorio è un dialogo diretto con danzatori e danzatrici, performer e movers per la trasmissione e la verifica del processo di scrittura coreografica della compagnia. L’incontro è un procedimento empirico: fornite alcune informazioni coreografiche per attivare un sistema di improvvisazione, scrittura istantanea e osservazione, il sistema coreografico, chiaro e semplice nelle sue informazioni, diviene il limite da praticare per generare e scoprire delle opportunità creative. 

𝐍𝐮𝐦𝐞𝐫𝐨 𝐦𝐚𝐬𝐬𝐢𝐦𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐭𝐢: 20
𝐌𝐨𝐝𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: ordine di iscrizione fino a esaurimento posti, 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐥𝐮𝐧𝐞𝐝𝐢̀ 𝟏𝟑 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨.
Laboratorio aperto a professionisti e a tutti coloro che abbiano una buona attitudine al movimento. 
Costo per 5 giorni di laboratorio (30 ore): 100€
Agevolazione per l’ospitalità: da 21€ a 26€ a notte per posto letto, in stanze doppie/triple/quadruple con eventuali bagni privati o in comune (a seconda della disponibilità).

foto di Agata (Sosta Palmizi)

𝐑𝐀𝐏𝐒𝐎𝐃𝐈𝐄 – 𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐨𝐯𝐯𝐢𝐬𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐝𝐚𝐧𝐳𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐞 𝐦𝐮𝐬𝐢𝐜𝐢𝐬𝐭𝐢
𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐠𝐢𝐨 𝐑𝐨𝐬𝐬𝐢 (Sosta Palmizi) 𝐞 𝐝𝐚𝐥 𝐩𝐢𝐚𝐧𝐢𝐬𝐭𝐚 𝐋𝐢𝐯𝐢𝐨 𝐌𝐢𝐧𝐚𝐟𝐫𝐚

per i danzatori: 𝐝𝐚𝐥 𝟏𝟐 𝐚𝐥 𝟐𝟎 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨, dalle 9:30 alle 16:45, presso Tedamis.
per i musicisti: 𝐝𝐚𝐥 𝟏𝟕 𝐚𝐥 𝟐𝟎 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨, dalle 9:30 alle 16:45, presso Tedamis.
Esito pubblico per la condivisione e trasmissione del lavoro svolto: sabato 20 luglio.

Nell’Antica Grecia il Rapsòdo era colui il quale “cuciva il canto”. Nella musica la Rapsodia è un momento musicale dove tradizione popolare ed accademica sono fuse dall’improvvisazione. Ed è questo il senso del lavoro di Rossi e Minafra: cucire i movimenti e i suoni sublimando il quotidiano nell’artistico. Il laboratorio nasce dalla volontà e dal desiderio di Giorgio Rossi, coreografo e danzatore e Livio Minafra, musicista, di accostare lo studio dell’improvvisazione a quello del movimento cercando un contesto dove la danza, la musica, il gesto, la parola e il gioco possano rimanere liberi e uniti armonicamente alle emozioni, al sentire e alle esperienze di ciascuno, quelle reali come quelle immaginate.

𝐍𝐮𝐦𝐞𝐫𝐨 𝐦𝐚𝐬𝐬𝐢𝐦𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐭𝐢:18 danzatori + 7 musicisti 
𝐌𝐨𝐝𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: selezione su CV, 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐥𝐮𝐧𝐞𝐝𝐢̀ 𝟏𝟑 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨.
Laboratorio aperto a tutti coloro che abbiano una buona disponibilità e capacità nell’improvvisare. 
Costo per i 9 giorni di laboratorio per danzatori (54 ore): 250€
Costo per i 4 giorni di laboratorio per musicisti (24): 100€
Agevolazione per l’ospitalità: da 26€ a 28€ a notte per posto letto, in stanze doppie/triple/quadruple con eventuali bagni privati o in comune (a seconda della disponibilità).

𝐈𝐋 𝐓𝐔𝐎 𝐑𝐔𝐌𝐎𝐑𝐄 – 𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐚 𝐅𝐢𝐨𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐌𝐞𝐧𝐧𝐢 / Ateliersi
𝐝𝐚𝐥 𝟏𝟔 𝐚𝐥 𝟏𝟖 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨, dalle 10 alle 16:45 (presso CasermArcheologica).
Non è previsto un esito pubblico di condivisione del lavoro svolto. 

Un percorso di allenamento per focalizzare le basi tecniche e creative del dialogo, dando spazio al proprio gusto per generare auto-immaginazione. Si lavorerà sulla precisione sentimentale nell’interpretazione, sulla potenza dell’essere guardati e del guardare. Si osserverà la voce prima della parola, fino all’articolazione dei suoni e dei sensi.

𝐍𝐮𝐦𝐞𝐫𝐨 𝐦𝐚𝐬𝐬𝐢𝐦𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐭𝐢: 16
𝐌𝐨𝐝𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: per ordine di iscrizione fino a esaurimento posti, 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐥𝐮𝐧𝐞𝐝𝐢̀ 𝟏𝟑 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨. Laboratorio aperto a tutte/i. 
Costo per i 3 giorni di laboratorio (18 ore): 100€
Agevolazione per l’ospitalità: 26€ a notte per posto letto, in stanze doppie/triple/quadruple con eventuali bagni privati o in comune (a seconda della disponibilità).


𝐰𝐨𝐫𝐤𝐬𝐡𝐨𝐩@𝐤𝐢𝐥𝐨𝐰𝐚𝐭𝐭𝐟𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥.𝐢𝐭 / 𝟎𝟓𝟕𝟓 𝟕𝟑𝟑𝟎𝟔𝟑

ALTRE NEWS

Bando NdN
Aperto il bando di selezione di Network Drammaturgia Nuova - NdN, chiusura mercoledì 10 aprile.

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn