Michael De Cock (BE) + Alice Spisa / Kamyon

facciona

Ogni giorno, da Merc 20 a Ven 22 Luglio
Parcheggio di San Puccio, 18:30                                                             

prima nazionale

testo e regia Michael De Cock
con Alice Spisa
ideazione Michael De Cock, Mesut Arslan, Rudi Genbrugge e Deniz Polatoglu
musica dal vivo Rudi Genbrugge
dramaturg Kristin Rogghe
scenografia Stef Depover
costumi Myriam Van Gucht
animazione lm Deniz Polatoglu
produzione KVS
co-produzione t,arsenaal mechelen, Platform 0090, Les Francophonies en Limousin, Ex-Ponto Festival Ljubljana
prodotto nell’ambito del progetto europeo Be SpectACTive! – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro (IT), Bakelit Multi Art Center Budapest (HU), B-51 Ljubljana (SI), Domino Zagreb (HR), LIFT London (UK), Tanec Praha (CZ), Teatrul National Radu Stanca Sibiu (RO), York Theatre Royal (UK)

durata 55′
www.kvs.be

La maggior parte delle migrazioni illegali avvengono nel retro di un autocarro. Seduti in un camion che è stato ricostruito come spazio teatrale per un massimo di 45 persone, gli spettatori sperimentano la condizione di una giovane ragazza, in viaggio verso la terra promessa.

Michael De Cock è un autore, regista e attore. Dal 2006 è stato direttore artistico di t, Arsenaal e ora sta dirigendo il KVS (Teatro Reale Fiammingo) a Bruxelles. Una parte importante del suo lavoro si sviluppa intorno al tema della migrazione. Ha scritto articoli, libri e spettacoli teatrali sulla base di sue interviste con rifugiati e richiedenti asilo.

biglietto € 9,00 (€ 6,00 con la Kilowatt Card 2016-17)
prenotazione obbligatoria