Risonanze (extra)ordinarie

Siamo lieti di annunciare l’inizio di una nuova iniziativa, il progetto RISONANZE (EXTRA)ORDINARIE, nato con lo scopo di diffondere e promuovere la lettura come strumento di partecipazione e inclusione. Il progetto si svilupperà nei comuni di Sansepolcro, Castiglion Fiorentino, Pieve Santo Stefano, Cortona, in collaborazione con Associazione Culturale Effetto K, Cautha, Fondazione Archivio Diaristico Nazionale onlus, Istituto Istruzione Superiore “G. Giovagnoli”, Istituto Statale d’Istruzione Superiore di Castiglion Fiorentino.

Il progetto, rivolto a 2 classi dell’Istituto Istruzione Superiore “G. Giovagnoli” e 3 dell’Istituto Statale d’Istruzione Superiore di Castiglion Fiorentino, provenienti da indirizzi di studio differenti, e ad un gruppo di docenti e bibliotecari, prevede la condivisione di percorsi di lettura come strumento di cittadinanza attiva, formazioni di tecniche di lettura ad alta voce e la produzione di due reading musicali. 

Durante la prima fase del progetto i ragazzi e le ragazze, partendo da un ventaglio di diari di adolescenti, selezionati dalla Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, lavoreranno con la drammaturga Lucia Franchi e l’attore e formatore Simone Faloppa per far emergere da questo materiale tematiche che possano trovare risonanze con la loro vita quotidiana, la loro età, la loro comunità. Questi percorsi di lettura saranno arricchiti da una ricerca di archivio presso le biblioteche comunali e la Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, e approfonditi grazie a un laboratorio di scrittura creativa. La seconda fase del percorso laboratoriale prevede 2 cicli di appuntamenti legati alle tecniche di lettura ad alta voce, durante il quale si lavorerà sui testi elaborati nella prima fase che daranno vita, nella fase finale, a due reading musicali, organizzati grazie alla collaborazione con Effetto K e l’associazione Cautha, messi in scena dai partecipanti. I 2 reading saranno inseriti nella programmazione di Kilowatt Festival 2024 e saranno accompagnati da due momenti di presentazione del progetto e delle attività dell’Archivio diaristico nazionale. Il progetto prevede, inoltre, 2 seminari intensivi rivolti a docenti e bibliotecari per rafforzare le competenze legate alla lettura ad alta voce nelle figure educative del territorio.

RISONANZE (EXTRA)ORDINARIE prevede l’acquisto di 4 bibliografie ragionate, che emergeranno dal percorso per un totale di circa 300 volumi, frutto del dialogo tra formatori, archivio e partecipanti e rimarranno in dotazione alle biblioteche comunali e agli istituti comprensivi coinvolti.

ALTRE NEWS

Biglietteria
Prezzi spettacoli, abbonamenti e altre info utili

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn