Capacity building per gli operatori della cultura

CapoTrave/Kilowatt si aggiudica il finanziamento dell’Unione Europea – Next Generation EU, nell’ambito del PNRR, per implementare strategie di capacity building per gli operatori della cultura, al fine di gestire la transizione digitale.

La strategia prevede l’implementazione di percorsi di supporto specialistico e azioni pilota mirate all’erogazione di servizi utili allo creazione e sviluppo dei progetti digitali. L’obiettivo è delineare il profilo del digital art manager, modello innovativo ed esportabile, che in ogni struttura possa trasferire le competenze digitali acquisite sia allo staff interno che agli utenti esterni.

Il percorso prevederà 5 webinar a cadenza mensile, il servizio on line “L’esperto risponde”, e l’attivazione di campus in presenza a Sansepolcro. Infine si procederà a una pubblicazione divulgativa delle soluzioni operative trovate: un manuale pratico, in formato digitale e gratuito, di skills e tools riadattabili e riutilizzabili in contesti più ampi delle arti performative stesse.

ALTRE NEWS

Risonanze (extra)ordinarie
Siamo lieti di annunciare l’inizio di una nuova iniziativa, il progetto RISONANZE (EXTRA)ORDINARIE, nato con lo scopo di diffondere e promuovere la lettura

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn