LA NUOVA ABITUDINE

Nel cuore di una secolare tradizione dell’Europa Orientale            

Danza

Claudia Castellucci / Societas

LA NUOVA ABITUDINE

coreografia Claudia Castellucci
danzatori Sissj Bassani, Silvia Ciancimino, Guillermo de Cabanyes, René Ramos, Francesca Siracusa, Pier Paolo Zimmermann
musica Repertorio storico dei Canti Znamenny, San Pietroburgo
voci registrate Ivan Gorin, Kirill Nifontov, Aleksei Svetov, Artem Volkovdel Coro di musicAeterna di San Pietroburgo
maestro del Coro Vitaly Polonsky
fastigio musicale finale Stefano Bartolini
assistenza coreutica Sissj Bassani
abiti Iveta Vecmane
produzione, organizzazione e distribuzione Camilla Rizzi
direzione della produzione Benedetta Briglia
tecnica Eugenio Resta
amministrazione Michela Medri, Simona Barducci, Elisa Bruno
produzione Societas, in co-produzione con musicAeterna, San Pietroburgo; Teatro Piemonte Europa / Festival delle Colline Torinesi

Una danza basata sullo Znamenny, un antico canto liturgico ortodosso, di impronta greca, che si fonde con la tradizione rurale della musica russa; ad abitare il palco, insieme ai danzatori, la vocalità del Coro di musicaAeterna di San Pietroburgo.

Claudia Castellucci è drammaturga, coreografa e didatta. Nel 1981, a Cesena, insieme al fratello Romeo e a Chiara e Paolo Guidi, fonda la Societas Raffaello Sanzio, che diventa poi Societas. Alla Biennale di Venezia 2020, Claudia Castellucci riceve il Leone d’Argento per la Sezione Danza.

durata: 50’

spettacolo non verbale

www.societas.es

DATA INIZIO:luglio 23, 2023
ORARIO INIZIO:18:00

LOCALITÀChiesa di San Niccolò
DURATA50'
PREZZO BIGLIETTO INTERO10
FOTO E VIDEO DAL FESTIVAL
YouTube video player