durata: 60'

Il disperato

Alle origini della violenza famigliare

Teatro

Wunderbaum / Marleen Scholten
IL DISPERATO
una tragedia moderna senza via d’uscita


concept, drammaturgia, interpretazione, regia Marleen Scholten
e con Alessandro Riceci, Ludovica Callerio, Elisabetta Bruni
scene e luci Maarten van Otterdijk
dramaturg Dafne Niglio
tecnico Enrico Mirante
grazie a Romaeuropa, Zona K, Theater Rotterdam, Paolo Aniello, Paolo Mastromo, Tiziana Colla
un ringraziamento speciale a Paolo Giulini (criminologo clinico), Roberto Bezzi (responsabile area educativa seconda casa di reclusione Milano)
con il supporto di IntercettAzioni – Centro di Residenza Artistica della Lombardia e Residenza Spazio Nobelperlapace / Arti e Spettacolo L’Aquila
foto di scena Luca Chiaudano
video Huub Laurens

Come può una persona arrivare a un atto disperato? Una famiglia chiusa in una casa non troppo grande: sono persone come tante, hanno bisogno di uno spazio privato dove trascorrere il tempo per conto proprio. 

Marleen Scholten è attrice e co-fondatrice del pluripremiato collettivo olandese Wunderbaum che ha vinto, tra gli altri, il Premio Proscenium di Amsterdam, il Premio Mary Dresselhuys di Rotterdam, il Total Theatre Award di Edimburgo.

www.wunderbaum.nl/en