Hymen Hymne

Danza

HYMEN HYMNE

NINA SANTES (FR)

concept Nina Santès
con Soa de Muse, Lynda Rahal, Nina Santès, Betty Tchomanga, Lise Vermot
luci Annie Leuridan
suono Nicolas Martz
voci Jean-Baptiste Veyret-Logerias
scene Célia Gondol
costumi Margot Da Silva, Léa Méier
produzione La Fronde
co-produzione Le Phare, Le Musée de la Danse, CDC, CCNO, Fonds de dotation du Quartz, Théâtre des Brigittines
con il sostegno di DRAC Ile-de-France, ARCADI, ADAMI, Spedidam

prima nazionale

durata 80’

ninasantes.com

Una dedica a un mondo tutto al femminile, fatto di mistero, ribellione e declinazioni di diversità, ispirato al movimento ecofemminista nato alla fine degli anni Settanta negli Stati Uniti e al risorgere della figura della strega come simbolo di sovversione.

Nina Santès è autrice di pezzi coreografici e musicali, tra cui Disaster (2012), in collaborazione con il compositore Kasper Toeplitz, Transmorphonema (2014), un duetto con il coreografo Daniel Linehan e Self Made Man (2015). Nel 2016, ha cofirmato un duo in collaborazione con Célia Gondol: A Leaf, Far And Ever.

spettacolo non-verbale

Ingresso gratuito

Free entrance

DATA INIZIO:luglio 27, 2019
ORARIO INIZIO:20.15

LOCALITÀTeatro alla Misericordia
DURATA80'
PREZZO BIGLIETTO INTERO9
PREZZO BIGLIETTO RIDOTTO6
FOTO E VIDEO DAL FESTIVAL
YouTube video player