CHI HA PAURA DEL TEATRO DIGITALE

CONVEGNO: CHI HA PAURA DEL TEATRO DIGITALE

19-20-21 luglio, Cortona, Complesso di Sant’Agostino.
Ingresso libero.
Nei giorni di Kilowatt Festival 2023, a Cortona, si terrà il convegno dal titolo Chi ha paura del teatro digitale – le opportunità dell’online per le performing arts, tre giornate di dibattito e confronto con professionisti del settore per esplorare il mondo digitale.

Tra i partecipanti: Anna Maria Monteverdi (Università degli Studi di Milano – La Statale), Antonio Pizzo (Università di Torino), Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino), Laura Gemini (Università di Urbino), Erica Magris (Université Paris 8), Simone Arcagni (Università di Palermo), Federica Patti (Università di Torino), Carlo Infante (Università Mercatorum di Roma), Alice Barale (Università degli Studi di Milano – La Statale), Alessandro Pontremoli (Università di Torino), Valentina De Simone (Che teatro fa – La Repubblica), Alessandro Iachino (Stratagemmi – Prospettive teatrali), Marco Menini (Hystrio, Klp Teatro), Fabio Acca (Università di Torino) e gli artisti Mara Oscar CassianiMargherita LandiAriella Vidach (AiEP), Turi Zinna (compagnia Retablo).

Nel programma serale degli spettacoli, affiancano il convegno, la danza digitale di Them – immagine movimento, di gruppo nanou, per un’immersione coreografica a 360°, e il teatro digitale di Teatrino Giullare con Drone Tragico, ispirato all’Orestea di Eschilo, tradotta da Pasolini.

Programma:
19 luglio, ore 14:00-17:00
– Saluti istituzionali
– Prima sessione: Storia della relazione tra digitale e performing arts Keynote speakers: Anna Maria Monteverdi (Università degli Studi di Milano – La Statale), Antonio Pizzo (Università di Torino)
– segue dibattito moderato da Alessandro Pontremoli (Università di Torino)

20 luglio, ore 10:00-13:00 
– Seconda sessione: Piattaforme digitali e dimensioni della creatività Keynote speakers: Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino), Laura Gemini (Università di Urbino)
– tavoli di lavoro (modello world-cafè) coordinati da: Alessandro Pontremoli, Alessandro Iachino (Strategemmi Culture Teatrali), Valentina De Simone (Che teatro fa – La Repubblica), Marco Menini (Hystrio, Klp Teatro), Fabio Acca (Università di Torino)

20 luglio, ore 14:00-17:00
– Terza sessione: Tecnologie per la creazione artistica in digitale Keynote speakers: Erica Magris (Université Paris 8), Simone Arcagni (Università di Palermo)
– segue incontro con 4 artisti: Mara Oscar Cassiani, Margherita Landi, Ariella Vidach (AiEP), Turi Zinna (compagnia Retablo), coordinato da Alessandro Iachino

21 luglio, ore 10:00-13:00
– Quarta sessione: La partecipazione dello spettatore nell’interazione tra teatro e digitale Keynote speakers: Federica Patti (Università di Torino), Carlo Infante (Università Mercatorum Roma)
– tavoli di lavoro (modello world-cafè) coordinati da: Alessandro Pontremoli, Alessandro Iachino, Valentina De Simone, Marco Menini, Fabio Acca

21 luglio, ore 14:00-17:00
– Quinta sessione: performing arts e intelligenza artificiale Keynote speaker: Alice Barale (Università degli Studi di Milano – La Statale) – dibattito conclusivo (metodo fish-bowl) coordinato da Marco Menini e Valentina De Simone
– conclusioni di Fabio Acca

CLICCA QUI PER REGISTRARTI GRATUITAMENTE

Ingresso gratuito

Free entrance

DATA INIZIO:luglio 21, 2023
ORARIO INIZIO:10:00 - 17:00

LOCALITÀComplesso di Sant'Agostino, Cortona
FOTO E VIDEO DAL FESTIVAL
YouTube video player