Baba Karam

Un euforico dance-party che non dimenticherete mai

Danza
Prima Nazionale
Konstgruppen Ful

Baba Karam through Jamileh and Khordadian The summer sneak peek

concept the art group Ful (Nasim Aghili, Malin Holgersson, Rani Nair)
con Parwin Hoseinia, Rani Nair, Jafar the Superstar e Rasuul (George Chamoun)
voci delle memorie di danza Sepideh Khodarahmi, Ardeshir Bibakabadi, Romina Houshmand, Khaled Alesmael, ZIKO Hama, Antonello Motta
direzione e script Nasim Aghili
coreografia Rani Nair insieme all’ensemble. Ispirati dai movimenti raccolti attraverso l’open call. 
interviste e correzione delle memorie di danza Malin Holgersson
monologo Jafar the Superstar: Edwin Safari
costumi Björn Karlsson e Nasim Aghili con l’ensemble

produzione Ful
in collaborazione con Gothenburg Dance and Theatre Festival/Stora Teatern, MDT – Stockholm, Rani Nair Production
in collaborazione con MDT – Stockholm, Rani Nair Production
con il supporto di Be SpectACTive!, Swedish Arts Council, Swedish Arts Grants Committee, City of Stockholm, Region Skåne, City of Lund, Maxi grant from Stenkrossen

Attingendo allo stile di danza iraniano Baba Karam e al suo uso del drag maschile, si partecipa a una festa che mette in discussione le tradizionali rappresentazioni di genere, lasciando il posto ai desideri queer e rovesciando le convenzioni occidentali sulla danza.

Ful è un gruppo artistico svedese nato nel 2008 dalla collaborazione tra Nasim Aghili, Malin Holgersson, Hanne Lindberg, Rani Nair. Il collettivo fonda la propria arte su idee queer femministe ed estetica postcoloniale.

durata: 45’

spettacolo in lingua inglese con sovratitoli in italiano

fulkonst.se

DATA INIZIO:luglio 20, 2022
ORARIO INIZIO:23.00

LOCALITÀAuditorium di Sant'Agostino, Cortona
DURATA45'
PREZZO BIGLIETTO INTERO10
PREZZO BIGLIETTO RIDOTTO7

Foto e video dal Festival