durata: 2'

#trittico 3 La Madre che canta la guerra

Tre visionarie performance site-specific, ispirate dall’arte italiana di Tre e Quattrocento

Arte Visiva 

Luigi Presicce

#trittico 3 LA MADRE CHE CANTA LA GUERRA
performance per uno spettatore alla volta

ideazione e realizzazione Luigi Presicce
curatela Pietro Gaglianò
con Anna Capolupo, Valeria Carrieri, Matteo Coluccia, Stefano Giuri, Valentina Lupi
con il supporto di Creative Living Lab e Toscanaincontemporanea 2023-24
scene e costumiCanedicoda, con le allieve e gli allievi del Liceo artistico I.I.S. Giovanni Giovagnoli 
video Daniele Pezzi 
foto Dario Lasagni 

Tre tableaux vivants omaggiano le opere pittoriche di Paolo Uccello (Il ritratto del condottiero Giovanni Acuto) e Piero della Francesca (La Resurrezione e La Madonna del Parto), attraverso il coinvolgimento di performer locali e l’uso di mezzi multidisciplinari.

Luigi Presicce, pugliese e residente a Firenze, è uno dei nomi di punta dell’arte contemporanea italiana. Attualmente è impegnato nella scuola di formazione itinerante L’ Accademia dell’immobilità,che si basa sullo sviluppo della memoria e sulla responsabilità applicata alla performance. 

durata: 2’

prima assoluta 

www.instagram.com/luigiantoniopresicce/

DATA INIZIO14 luglio 2024
ORARIO INIZIO

18:30

  INFO BIGLIETTI: Biglietti cumulativi: performance + ingresso ai Musei Civici della Madonna del Parto € 8,00 - performance + bus + ingresso ai Musei Civici della Madonna del Parto € 10,00