Irene Russolillo — Dov’è più profondo – work in progress

Irene Russolillo  Dov’è più profondo – work in progress residenza artistica: marzo 2022 prova aperta al termine della residenza venerdì 18 marzo, ore 20:30 Teatro Comunale Mario Spina   Grazie a corporeità, suono e immagini, il lavoro convoca la potenza vibrazionale del canto come spazio-tempo condiviso tra esseri umani. A partire dal confronto con archivi e cantori spontanei, ha origine la creazione coreografica, occasione per analizzare e celebrare aspetti semplici e importanti del vivere-insieme: il rapporto di una comunità con la Storia, il lavoro, la natura.   Progetto e performance Irene Russolillo Creazione sonora Edoardo Sansonne Assistenza e cura Irene Pipicelli Fonti sonore Archivio Sonoro Cantar Storie di Domodossola a cura di Luca e Loris Bonavia Fonti visive Walser Cultura e Archivio del BREL Bureau Régional Ethnologie et Linguistique della Regione Valle d’Aosta Il progetto è realizzato da Irene Russolillo con l’Ass. Cult. VAN nell’ambito del Premio CROSS Award 2019 / Verbania col sostegno in residenza del Teatro della Cittadella di Aosta e del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni con la Fondazione CR Firenze – Bando Abitante 2021 col supporto di Ministero della Cultura e Regione Emilia-Romagna  

Ingresso gratuito

Free entrance

DATA INIZIO:marzo 18, 2022