Bartolini/Baronio — Josefine

Bartolini/Baronio

Josefine

residenza artistica: febbraio 2022

prova aperta al termine della residenza

venerdì 11 febbraio, ore 20:30

Teatro Comunale Mario Spina

Il canto di Josefine (personaggio del racconto di Franz Kafka) è un atto taumaturgico, evoca un popolo che, aprendo un tempo di estasi e grazia, dimentica se stesso e si raccoglie at-torno all’artista. La scena si riempie di una risonanza della per-formatività in relazione ad un archivio: quello più intimo e personale della compagnia Bartoli-ni/Baronio e quello collettivo, storico, dei luo-ghi e delle persone incontrate, in cui risuona-no le sensibilità di chi ha scritto la storia con gesti indimenticabili.

 

luci Gianni Staropoli
suono Michele Boreggi
tecnica e regia video Marco D’Amelio
opere video Raffaele Fiorella
costumi e collaborazione alla scena Marta Montevecchi
collaborazione al progetto Margherita Masè e Francesco Raparelli

direzione di produzione Alessia Esposito
organizzazione Elisa Pescitelli
produzione 369gradi e Bartolini/Baronio

in collaborazione con Teatri di Vetro, Teatro di Roma, Teatro del Lido di Ostia
con il sostegno del Centro di Residenza della Toscana (Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro | Carrozzerie n.o.t | residenza artistica nazionale Centro Jobel

Ingresso gratuito

Free entrance

DATA INIZIO:febbraio 11, 2022