CLICCA QUI

Teatro
Ven 23, Chiostro Santa Chiara 21:20

Sotterraneo
Atlante linguistico della Pangea

Le parole intraducibili – vocaboli unici che non esistono in altri idiomi – diventano l’atipica drammaturgia di uno spettacolo che nasce da decine di interviste con madrelingua di tutto il mondo per analizzare tali parole e scoprirne significato, uso e appartenenza culturale. Una riflessione sulle relazioni umane e l’incomunicabilità.

durata: 60’

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO

concept e regia Sotterraneo
scrittura  Daniele Villa
con Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Lorenza Guerrini, Daniele Pennati, Giulio Santolini
luci Marco Santambrogio
costumi Eleonora Terzi, Laura Dondoli
suono Mattia Tuliozi
elementi scenici a cura di Laboratorio di Emilia Romagna Teatro Fondazione
macchinista costruttore Sergio Puzzo
grafica Lorenzo Guagni, Jacopo Jenna
responsabile produzione Eleonora Cavallo
produzione Sotterraneo
con il contributo di ERT – Emila Romagna Teatro, Fondazione CR Firenze
con il sostegno di Regione Toscana, MiC residenze artistiche, Centrale Fies art work space, La Corte Ospitale, Elsinor/Teatro Cantiere Florida, Laboratorio Nove, Associazione Teatrale Pistoiese

Sotterraneo è un collettivo di ricerca teatrale nato a Firenze nel 2005, le cui produzioni si sono aggiudicate diversi premi tra cui Premio Hystrio, Silver Laurel Wreath Award/Sarajevo Mess Festival e due Premi UBU; Sotterraneo fa parte del progetto Fies Factory, del network europeo Shift Key ed è residente presso l’Associazione Teatrale Pistoiese

“Alla scoperta della biodiversità linguistica e culturale”

sotterraneo.net