CLICCA QUI

Teatro
Ven 16, Teatro Dante, 20:15

Scimone Sframeli
Il cortile

Peppe, Tano e Uno vivono tormentati dalla decadenza fisica e affetti da una sorta di malinconia per i tempi migliori. Tre uomini con i loro piccoli gesti, con il bisogno d’ascoltarsi, con il gusto del gioco. Una pièce tra verità e surrealismo, per ridere senza smettere di pensare.

durata: 50’

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO

di e con Spiro Scimone
e con Francesco Sframeli, Gianluca Cesale
scene e costumi Titina Maselli
regia Valerio Binasco
luci Beatrice Ficalbi
assistente alla regia Leonardo Pischedda
assistente scene e costumi Barbara Bessi
foto di scena Marco Caselli Nirmal
direttore tecnico Santo Pinizzotto
amministrazione Giovanni Scimone
produzione Compagnia Scimone Sframeli, Fondazione Orestiadi Gibellina, Festival d’Automne à Paris, Kunsten Festival des Arts de Bruxelles, Théâtre Garonne de Toulouse

La Compagnia Scimone Sframeli nasce in Sicilia nel 1994. I loro spettacoli: Nunzio, Bar, La festa, La busta, Pali, Giù, Amore e Sei, hanno ottenuto riconoscimenti dalla critica e dal pubblico in Italia e sono stati rappresentati in diversi Paesi all’estero. Il Cortile si è aggiudicato il Premio Ubu 2004 come miglior testo italiano.

Tre uomini-bambini in una discarica, con il ritmo di Beckett e l’umanità della Sicilia

Scimone Sframeli.org