Premio Ubu a Lucia Franchi e Luca Ricci e Premio della Critica ANCT a Kilowatt

Premio Ubu a Lucia Franchi e Luca Ricci e Premio della Critica ANCT a Kilowatt

Lucia Franchi e Luca Ricci vincono il Premio Ubu 2021 per il miglior progetto curatoriale.
La cerimonia di consegna ieri, 13 dicembre, a Riccione, presso il Cocoricò.
Intanto il 19 novembre scorso, a Roma, al Teatro Palladium, l’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro (ANCT) ha assegnato a Kilowatt il Premio della Critica 2021.

Quello che sta per chiudersi è stato un autunno pieno di segnali preziosi.
A ottobre, a Lucca, Kilowatt ha ricevuto il Premio Art Bonus, come secondo classificato (complimenti al Comune di Perugia, che ha vinto): quel risultato ci ha commosso perché ci hanno votato quasi 2.000 persone.
Poi, insieme ai nostri partner, ad Armunia e a tutti gli altri, per il progetto comune di Residenze Digitali, siamo stati tra le 4 nomination del Premio Rete Critica (bravi a Teatro dell’Argine che ha vinto con “Politico Poetico”): ne siamo stati lieti per il valore di un’azione davvero condivisa alla pari con altre strutture, con artisti e con studiose, che segna il riconoscimento di una possibilità ulteriore, e non sostitutiva, di essere teatro, danza, performance, nell’era del digitale.
E poi sono arrivati questi due riconoscimenti, prima il Premio della Critica a Kilowatt, poi il Premio Ubu a noi due, condiviso, come l’altro, con tutto il nostro gruppo di lavoro.
Grazie a tutti quelli che ci hanno scelto e a tutti coloro che con la loro presenza e il loro sostegno ci permettono di portare avanti il nostro lavoro.
È stato bello, è stato emozionante, è stato vitale, affettuoso, rigenerante, è stato un onore, un desiderio che diventa vero, un privilegio, una gioia, un orgoglio e un momento di vanità.
Soprattutto è stato e sarà una responsabilità: il nostro è un Paese in cui si generano contenuti artistici che non hanno nulla da invidiare e anzi sono altrettanto avanzati di quelli che si producono in altri Paesi europei e del mondo. Questo accade malgrado le condizioni pratiche del sistema di produzione nazionale siano meno efficienti che altrove. Essere premiati come programmatori/curatori in un Paese tanto straordinario, ma spesso così malfunzionante, com’è l’Italia, è molto gratificante, e al tempo stesso è una responsabilità. Faremo del nostro meglio per essere una luce tra le altre che tengono viva l’energia della creazione contemporanea.

Lucia Franchi e Luca Ricci

Qui invece la motivazione del Premio della Critica ANCT 2021:

LA MOTIVAZIONE

Infine, siamo lieti di festeggiare il Premio Ubu a Mariano Dammacco per il suo testo “Spezzato è il cuore della bellezza”, presentato in anteprima a Kilowatt Festival 2020, una co-produzione di CapoTrave/Kilowatt con Piccola Compagnia Dammacco e Infinito srl, in collaborazione con OperaEstate Festival Veneto e Centro di Residenza dell’Emilia Romagna (L’Arboreto – Teatro dimora di Mondaino, La Corte Ospitale di Rubiera).