Hai tra i 14 e i 18 anni e vuoi partecipare a un’esperienza teatrale gratuita e internazionale?
Allora questo progetto è per te!

#generation(s) è la storia delle persone che sono nate dopo gli anni 2000.
È la storia della tua infanzia, dei tuoi ricordi, della tua playlist, della tua foto scolastica, dei tuoi sogni, delle tue speranze, della tua visione del mondo di domani.
Un programma di 10 giorni di teatro, brainstorming, giochi di scrittura, improvvisazioni, discussioni, inchieste, per creare una performance artistica unica alla fine di questa avventura.
Vieni a raccontarci quale adolescente sei e l’adulto che vorresti essere!
Il progetto è totalmente gratuito e si svolgerà al Teatro alla Misericordia di Sansepolcro tra il 27 ottobre e il 5 novembre.

per tutte le informazioni
alessandro.marini@kilowattfestival.it
0575/733063 – 334 3425268

La compagnia e il progetto
Dal 2018, la compagnia francese Le Cri Dévot sviluppa il progetto partecipativo dal titolo #generation(s).
La sfida è inventare, con la complicità di un gruppo di adolescenti di diverse città e nazionalità, un manifesto poetico della generazione Z su scala europea. Interrogare questi giovani nati in uno spazio senza confini, in un mondo ultra-connesso, sui segni dei tempi con cui si identificano.
Cosa hanno in comune gli adolescenti di Lozère, Sansepolcro, Göteborg o Nitra?
Ogni laboratorio gratuito consentirà la raccolta di testimonianze scritte, audio e video: un materiale che verrà messo in gioco al termine della residenza con i giovani. Il testo finale sarà messo in scena sotto forma di monologo, accompagnato da una creazione audio/video.
Un format polifonico, ibrido e interdisciplinare, incentrato sulle tematiche che riguardano i giovani.
Maggiori informazioni sul progetto e sulla compagnia su: https://www.bespectactive.eu/portfolio/generations/

Chi organizza il laboratorio
Il progetto è promosso da CapoTrave/Kilowatt, associazione culturale con esperienza ventennale, che dirige presso il Teatro alla Misericordia di Sansepolcro il Centro di Residenza della Toscana e la Scuola di Teatro Comunale. CapoTrave/Kilowatt è anche creatrice e organizzatrice di Kilowatt Festival.
La compagnia protagonista di questa azione rientra nel progetto europeo BeSpectActive! di cui CapoTrave/Kilowatt è co-autore e capofila da due quadrienni consecutivi.

Impegno e specifiche
Il progetto è totalmente gratuito e si svolgerà presso il Teatro alla Misericordia di Sansepolcro.
Gli artisti francesi parlano anche italiano e inglese; in ogni caso sarà predisposto un traduttore durante le ore di laboratorio.

L’impegno per gli studenti è così preventivato:
• 27, 28, 29 ottobre: 2 ore al giorno
• 30 ottobre: 4 ore
• 1, 2, 3, 4 novembre: 2 ore al giorno
• 5 novembre: 4 ore + performance finale

Ci riserviamo di concordare con i ragazzi il momento del pomeriggio migliore per svolgere gli incontri.
È possibile, una volta formato il gruppo, modificare leggermente il programma.