CLICCA QUI

Danza
Ven 16, Chiostro Santa Chiara, 22:50

Daniele Ninarello
Pastorale

Quattro corpi si accordano: una salda alleanza per generare una danza che si dipana come un moto perpetuo. Una riflessione sul tema della riunificazione e della nostalgia dell’unisono, per esplorare il senso di cooperazione e la cura costante del funzionamento che ci svelano inscritti gli uni negli altri. 

durata: 50’

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO

ideazione e coreografia Daniele Ninarello
con Vera Borghini, Zoé Bernbéu, Lorenzo Covello, Francesca Dibiase
drammaturgia Gaia Clotilde Chernetich
musiche Dan Kinzelman
movement coach Elena Giannotti
costumi Ettore Lombardi
luci Gianni Staropoli
produzione Codeduomo/Compagnia Daniele Ninarello
coproduzione Centre Chorégraphique National de Rillieux-la-Pape/Direction Yuval Pick
realizzato all’interno di Sharing&Moving/International Residencies
con il supporto di Centro di Residenza della Toscana (Armunia – CapoTrave/Kilowatt), Fondazione Teatro Comunale di Vicenza, CID Centro Internazionale della Danza di Rovereto, Teatro Akropolis di Genova
sviluppato all’interno di ResiDance XL, azione della Rete Anticorpi XL – Network Giovane Danza D’Autore coordinata da L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino
con il supporto di MiC

Dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy, Daniele Ninarello danza con svariati coreografi tra cui Bruno Listopad, Barbara Altissimo, Virgilio Sieni, Sidi Larbi Cherkaoui. Dal 2007 porta avanti una propria ricerca coreografica e presenta le sue creazioni in diversi festival nazionali e internazionali. Nel 2013 fonda l’associazione CodedUomo.

“Un rituale coreografico per intonare il corpo al ritmo universale”

spettacolo non verbale

danieleninarello.it