Paolo Benvegnù “Sei Pezzi Facili”

Paolo-Benvegnù02_ph_fenucci-e1331387310770-1

Lun. 21 luglio, Palazzo delle Laudi, 23.00

con Paolo Benvegnù
co-produzione Effetto K, Kilowatt Festival, Libera Università dell’Autobiografia, Teatro di Anghiari, Woodworm

durata 60’

Quanto breve e bella è la Vita? Amanda Lear è uomo o donna? Mi chiamerai? Non mi chiamerai? Che cosa significa deforme? L’attesa è un incantesimo? Freud era alto? Laureen Bacall è stata la donna più bella di tutti i tempi? A questi e altri quesiti, questo scrittore-citato-cantato, in tre dimensioni risponderà.

Paolo Benvegnù si muove nel mondo senza costrutto e insieme ad altre persone, ha percorso la statale E45 almeno una decina di migliaia di volte. É pericolosamente disadattato e cardiopatico. Assume sostanze diuretiche perché pensa facciano dimagrire senza sforzo alcuno. Molti cani lo fermano. Lui ne è lusingato. Ma sono cani poliziotto.

www.paolobenvegnu.com