Kilow’Art 2014: Esposizione “edicole sacre” per le vie di Sansepolcro / Cianchi – Tajariol

eXFmKq9WPXeSwNW9VkDga0-Tk2Dms9oie8WSLbrcSB0

Kilow’art 2014
Lorenzo Cianchi – Michele Tajariol
NASR – Nuove Aree di Sosta Religiosa
Centro Storico

Progetto realizzato nell’ambito di Toscanaincontemporanea2013

Dal 19 al 26 luglio
ore 19.00 visita guidata

NASR, selezionato nell’ambito del bando Kilow’Art 2014, coinvolge attivamente gli abitanti di Sansepolcro. Un gruppo di 22 biturgensi ha scelto di realizzare quest’opera tra le 39 che erano state inviate in risposta a un bando pubblico.

Nella prima parte del progetto, Cianchi e Tajariol hanno raccolto ricordi, storie, fotografie, oggetti dalle persone; successivamente, gli artisti hanno tradotto in manufatto artistico le testimonianze dei cittadini. In ultima battuta, Cianchi e Tajariol, hanno realizzato dei “tabernacoli” disseminati nello spazio urbano, che incorniciano l’immagine fotografica dell’opera, conferendo una dimensione pubblica al lavoro ed elevando oggetti d’affezione personale a elementi devozionali. NASR è stato sviluppato dai due artisti nel corso di una residenza a Sansepolcro.

Al termine del festival l’opera resterà in città, di proprietà dell’Istituzione Biblioteca-Museo, e andrà a costituire un primo nucleo della collezione cittadina di arte contemporanea.

Lorenzo Cianchi e Michele Tajariol sono nati nel 1985. Entrambi diplomati all’Accademia di Belle Arti di Carrara, hanno partecipato a numerose residenze per artisti e mostre, in Italia e all’estero. Pur conducendo ricerche artistiche autonome, hanno all’attivo diverse collaborazioni nell’ambito di programmi espositivi d’arte contemporanea, in cui presentano principalmente installazioni, frutto di una ricerca tra pubblico e territorio.

http://lorenzocianchi.blogspot.it/
http://micheletajariol.blogspot.it/