I Sacchi di Sabbia “Abram e Isac”

abrameisac

Giovedì 26 luglio, 22:00 / Santa Chiara

liberamente tratto dalla “Rappresentazione di Abramo ed Isac” di Feo Belcari
scrittura Giovanni Guerrieri – libri Giulia Gallo
con Arianna Benvenuti, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Giulia Solano
co-produzione Federgat – con il sostegno di Regione Toscana

durata 35’

L’episodio biblico del sacrificio di Isacco diviene qui il pretesto per una riflessione sull’enigma della comunicazione tra Abramo e Dio. L’ambientazione scenica, insieme materica e metafisica, è realizzata attraverso la manipolazione di libri pop-up, dove la ritualità della “sacra rappresentazione” si colora di nuove impalpabili suggestioni.

I Sacchi di Sabbia sono un gruppo tosco-napoletano di “Comici dell’Arte”, formatosi a Pisa nel 1994. Il loro obiettivo artistico è un teatro popolare e contemporaneo. Tra gli altri spettacoli, hanno realizzato: Riccardo III, Buckinghàm e a’ malafemmena (1996), Pauperis oratorium Christi (1998, tratto da Faust), Orfeo. Il respiro (2001), Tràgos (2004), Sandokan o la fine dell’Avventura (2008, Premio Ubu), Don Giovanni di Mozart (2010).

 www.sacchidisabbia.com