Clinica Mammut “Il retro dei giorni”

maxresdefault-1

Ven. 25 luglio, Auditorium di Santa Chiara, 20.45

testo Alessandra Di Lernia
drammaturgia del suono e regia Salvo Lombardo
con Alessandra Di Lernia, Salvo Lombardo
e la presenza in video e in voce di Carla Tatò
assistente alla regia Gloria Anastasi
disegno del suono Fabrizio Alviti
disegno luci Valerio Modesti
realizzazione scene Antonio Lombardo, William Ingrà, Franco Lentini
realizzazione video Isabella Gaffè e Massimiliano Di Franca
con il sostegno di Associazione Umanista Atlantide Onlus

durata 80’

Due figure, un uomo e una donna, fratello e sorella, sulla soglia della fine: di un genitore, di un’età, di un’epoca. Si interrogano sul tempo presente; ne guardano le crepe cercando di rintracciarne le responsabilità sociali e politiche. Tela di fondo, l’epoca di stallo di una crisi che è economica, ma anche e soprattutto di significato. Quando sarà compiuta l’apocalisse latente del tempo presente?

Clinica Mammut è una giovane formazione romana nata nel 2012 dal sodalizio artistico tra Alessandra Di Lernia e Salvo Lombardo. Attualmente lavora al progetto Memento mori_icone della fine, una trilogia di spettacoli e appendici performative, di cui fanno parte gli spettacoli col tempo, Il retro dei giorni e la performance del sordo rumore delle dita.

www.clinicamammut.it