KILOWATT TUTTO L'ANNO 2019-2020
IL PROGRAMMA - stagione inverno primavera 2020

Venerdì 24 Gennaio, ore 21
prova aperta al termine della residenza (teatro)

Fabbrica C
PUNTATA ZERO

coordinamento e ideazione Francesco Sgrò, Teresa Noronha Feio
con Maristella Tesio, Donatella Zacagnino, Luca Macca, Rafael Vera, Ramiro Erburo
tutor della sessione Johnny Torres

con il contributo di MiBACT
con il supporto di Cordata F.O.R., La Corte Ospitale di Rubiera, Scuola di circo Flic, Sostegni – Teatro Asioli di Correggio, Centro di Residenza della Toscana (Armunia, CapoTrave/Kilowatt)

Durata: 60’

Puntata Zero è una piattaforma d’incontro tra artisti indipendenti per sviluppare modelli e pratiche di ricerca nel circo contemporaneo. Al termine di ogni residenza, ogni artista coinvolto nel processo presenta alla comunità locale la propria ricerca, sotto lo sguardo di un tutor che fa da ponte tra spettatori e artisti.

Fabbrica C nasce nel 2016 con l’urgenza di cercare nuovi modi di mettersi in scena che valichino il confine tra le discipline e di progettare azioni di coesione e sinergie nel campo del circo italiano; la compagnia è parte di Cordata F.O.R., associazione tra compagnie di circo.

www.fabbricac.it

Giovedì 13 Febbraio, ore 21

coproduzione all’interno di Be SpectACTive!
prova aperta al termine della residenza (teatro)

Nesterval
GOODBYE KREISKY

scritto da Frau Löfberg
diretto da Herr Finnland
con Christopher Wurmdobler, Aston Matters (cast in via di definizione)
video Lorenz Tröbinger
musiche Alkis Vlassakakis
scene Andrea Konrad
costumi Andy Reiter

Durata: 75’

Il professor Jonas Nesterval è cresciuto a Vienna senza una madre. Perché lo ha lasciato e cosa c’entra con la sua posizione nel movimento socialdemocratico di Vienna negli anni ’60? Alla ricerca dell’eredità di sua madre, lo spettatore viene invitato a vivere un’esperienza intima e coinvolgente attraverso giochi e test.

Il collettivo teatrale Nesterval nasce in Austria nel 2011. Con il suo lavoro coinvolge il pubblico in progetti che uniscono il teatro immersivo alla cultura del gaming. Tutte le produzioni sono site specific e vincolate dagli aspetti culturali, sociali e storici di ciascun luogo.

www.nesterval.at

Lunedì 24 e Martedì 25 Febbrario, ore 21
ospitalità (teatro)

CapoTrave
PICCOLA PATRIA

uno spettacolo di Lucia Franchi e Luca Ricci
con Simone Faloppa, Gabriele Paolocà, Gioia Salvatori
con la partecipazione in video di Alessandro Marini
scene e costumi Alessandra Muschella
disegno luci Pierfrancesco Pisani
regia Luca Ricci
una produzione CapoTrave – Infinito s.r.l.
con il supporto di Progetto Goldstein

Durata 60’

San Verdiano è un piccolo dove si sta svolgerà un referendum per l’indipendenza dall’Italia.
Protagonisti della vicenda tre personaggi il cui passato è misteriosamente intrecciato, tra fatti violenti, speranze future e tradimenti.

CapoTrave è una compagnia di produzione fondata da Lucia Franchi e Luca Ricci, con sede a Sansepolcro. Il gruppo opera tramite drammaturgie originali e adattamenti di testi letterari con oltre sedici anni di attività alle spalle. Dal 2017 la compagnia è sostenuta dalla produzione Infinito, finanziata da Mibact.

www.capotrave.com

Giovedì 26 Marzo, ore 21
prova aperta al termine della residenza (danza)

Prova Aperta  e residenza cancellate in ottemperanza alle nuove disposizioni di contrasto alla diffusione del COVID-19 del DPCM del 4 marzo 2020

Davide Valrosso
Primo Studio / LOVE

coreografia e concept Davide Valrosso
in collaborazione e con Chiara Ameglio, Giulia Porcu, Olimpia Fortuni
musiche Stefano Libertini Protopapa, Pierpaolo Moschino
produzione C.I.M.D danza contemporanea
con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma Per Chi Crea
co-produzione Compagnia Körper
con il supporto di Anghiari Dance Hub, a.ArtistiAssociati, CrossProject, Centro di Residenza della Toscana (Armunia, CapoTrave/Kilowatt)

Durata: 60’

Esplorare il mondo delle pulsioni attraverso il linguaggio delle immagini, per riuscire a materializzare un mondo metafisico, allucinogeno e sfocato fatto di vizi e virtù dove l’amore fa da collagene sia in forma di Eros che come Thanatos.

Davide Valrosso è coreografo residente del Balletto di Roma, artista associato del Festival Oriente Occidente e coordinatore di “C.I.M.D. – incubatore per futuri coreografi”. La sua poetica è incentrata sulla costruzione di paesaggi visivi, che diano all’osservatore la possibilità di aprire spazi di pensiero liberi e indipendenti in linea con la propria sensibilità culturale.

www.davidevalrosso.com

Sabato 4 Aprile, ore 21
prova aperta al termine della residenza (teatro)

Residenza e prova aperta cancellata in ottemperanza alle nuove disposizioni di contrasto alla diffusione del COVID-19 del DPCM del 4 marzo 2020

Solari / Luoni + Woody Neri
UNO STUDIO SU ELIA KAZAN

ricerca drammaturgica ispirata alla vita di Elia Kazan
scritto da Matteo Luoni
diretto da Pablo Solari
con Woody Neri, Valeria Perdonò e cast in via di definizione
con il sostegno di Centro di Residenza della Toscana (Armunia, CapoTrave/Kilowatt)

Durata: 60’

Nel 1952, Elia Kazan, uno dei più acclamati registi di Hollywood, tradisce molti tra amici e colleghi, denunciandoli come comunisti al governo americano. Da quel momento, Elia continuerà la sua carriera stellata di successo, fama, soldi e sesso, ma sarà per sempre perseguitato dal marchio nero dell’infamia.

Pablo Solari, regista, e Matteo Luoni, drammaturgo, si conoscono frequentando la Scuola Civica Paolo Grassi di Milano. Il loro sodalizio artistico si rafforza con la partecipazione come drammaturghi a Santa estasi. Atridi: otto ritratti di famiglia con la regia di Antonio Latella, spettacolo Premio Ubu 2016 come spettacolo dell’anno.

IG / @pabsolari

Domenica 3 Maggio, ore 18
prova aperta al termine della residenza (teatro)

Residenza e prova aperta cancellata in ottemperanza alle nuove disposizioni di contrasto alla diffusione del COVID-19 del DPCM del 4 marzo 2020

20chiavi Teatro
FIGLI

scritto, diretto e interpretato da Alessia Berardi, Ferdinando Vaselli
dramaturg Simone Amendola
musiche Sebastiano Forte
con il sostegno di Centro di Residenza della Toscana (Armunia, CapoTrave/Kilowatt)

Durata: 60’

Indagare il significato della parola “figlio” in ogni sua accezione attraverso un ricco reportage composto da dialoghi intensi e racconti personali, intimi, tratti da una serie di interviste raccolte attraversando l’Italia.

20chiavi Teatro nasce nel 2006 e si occupa di produzione, organizzazione e formazione nell’ambito dello spettacolo dal vivo con uno sguardo sempre attento al rapporto tra territorio e contemporaneità. Gestisce una delle Officine Teatrali della Regione Lazio e nel 2008 ha ideato il festival Storie di lavoro.

www.ventichiaviteatro.it

Venerdì 15 Maggio, ore 21
prova aperta al termine della residenza (teatro)

Residenza e prova aperta cancellata in ottemperanza alle nuove disposizioni di contrasto alla diffusione del COVID-19 del DPCM del 4 marzo 2020

servomuto teatro
TYCOONS

scritto e diretto da Michele Segreto
con Sara Drago, Michele Mariniello, Roberto Marinelli, David Meden, Marco Rizzo, Massimiliano Mastroeni
movimenti scenici Sara Drago
arrangiamento brani Matteo Vignati
con il sostegno di Centro di Residenza della Toscana (Armunia, CapoTrave/Kilowatt)

Durata: 90’

Il Novecento vede la nascita di un nuovo modo di investire e speculare in borsa e, con il credito, la possibilità di creare denaro dal denaro. Pochi uomini, smisuratamente ricchi, controllano finanza, industria e politica. Tanti uomini li osservano, nel desiderio di poter essere come loro. Uno di questi, libretto azionario in pugno, decide di scrivere da sé il proprio destino. Un altro, pistola in pugno, decide che il proprio destino è già scritto.

servomutoTeatro nasce nel 2012 e opera in Lombardia e a livello nazionale; è una compagnia di autori, attori e registi che, con tematiche universali e linguaggio originale, lavora sulla relazione tra il linguaggio teatrale e il tempo presente.

www.servomutoteatro.com