_MG_1388


“Sansepolcro, Piazza dei Beni Comuni n°17”

Spettacoli senza impatto ambientale, laboratori, mostre, attività, incontri: una piazza per sperimentare pratiche di sostenibilità del quotidiano

 

IMG_9710

Sansepolcro, Piazza dei Beni Comuni n°17
Spettacoli senza impatto ambientale, laboratori, mostre, attività, incontri: una piazza per sperimentare pratiche di sostenibilità del quotidiano

Kilowatt festeggia i diciassette anni del Festival con Sansepolcro, Piazza dei Beni Comuni n°17, un luogo di spettacoli, azioni concrete e divulgative, laboratori ed esperienze collettive per mettere al centro del dibattito la sostenibilità ambientale, dove avvicinarsi ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Palazzo delle Laudi sarà alimentato da una nuova sezione del festival, Energia Solare, otto spettacoli senza alcun impatto ambientale; e ancora da proiezioni, laboratori realizzati da artisti del territorio, e azioni di cittadini, artisti, aziende, associazioni, per raccontare le loro esperienze rispetto alle tematiche di crescita economica, inclusione sociale, tutela dell’ambiente e sostenibilità.

Tutti i giorni a Palazzo delle Laudi, dalle 16:30 fino a tarda sera.

calendario
19 luglio, 18:00 Carolina Balucani – Matteo Svolacchia
“La Regina Coeli”
20 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per adulti a cura di Libri Fatti A Mano
20 luglio, 18:00 Cuocolo – Bosetti / Officine Papage
“Imitation of Love”
21 luglio, 18:00 Simone Amendola – Valerio Malorni
“Eravamo”
22 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura di L’Albero e La Rua
22 luglio, 18:00 Gioia Salvatori
“Cuoro”
23 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura di L’Albero e La Rua
23 luglio, 18:00 Gaetano Ventriglia – Silvia Garbuggino “’O pesce palla – la vita dalla Terra”
24 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura di L’Albero e La Rua
24 luglio, 18:00 Alessandro Blasioli
“Questa è casa mia”
25 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura di L’Albero e La Rua
25 luglio, 18:00 Alessandro Sesti “Fortuna”
26 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura di L’Albero e La Rua
26 luglio, 18:00 Trento Spettacoli / Stefano Cordella
“Quattro quadri su Ernest Hemingway”
27 luglio, 16:30 Laboratorio di riciclo creativo per adulti a cura di Libri Fatti A Mano

Chi aderisce a Sansepolcro, Piazza dei Beni Comuni, n°17 si fa promotore, insieme a CapoTrave/Kilowatt, di un’azione all’interno della Piazza.

Le azioni delle aziende:

Unicoop Firenze promuove le opportunità di apprendimento continuo per tutti attraverso il bookcrossing, lo scambio gratuito di libri: chiunque potrà prendere e portare libri da scambiare e condividere, attivando un modello di economia circolare.

Paolo Piccini spa racconta, con i disegni e le storie degli allievi della scuola elementare Maestre Pie (Sansepolcro), la filiera del biometano, un combustibile chiave per il graduale passaggio a un’economia più sostenibile.

Sensus, marchio di G&P Cosmetics, sostiene l’Agenda 2030 che ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile e presenta la campagna di responsabilità sociale che ha previsto l’adesione al movimento Art Overshoot Day#movethedate.

Servizi ecologici integrati Toscana patrocina i laboratori di riciclo creativo a cura di Libri fatti a mano, il 20 e il 27 luglio dalle dalle ore 16:30 alle ore 17:30, per migliorare la consapevolezza rispetto a come vengono buttati i rifiuti.

Le azioni delle associazioni:

CapoTrave / Kilowatt organizza Energia Solare, nove spettacoli senza alcun impatto ambientale e ospita i laboratori di riciclo creativo per bambini a ingresso gratuito a cura della cooperativa L’Albero e La Rua: lunedì 22, mercoledì 24, venerdì 26 dalle ore 16:30 alle ore 17:30.

Cultura della Pace racconta, con una mostra fotografica proiettata, l’esperienza degli alunni della V° classe del Liceo di Sansepolcro sui Beni Comuni, il loro incontro con l’artista Michelangelo Pistoletto e la visita alla fondazione Olivetti, diventato un libro curato dal fotografo Riccardo Lorenzi.

Progetto Valtiberina promuove il progetto Adotta una Pianta, che mira alla riduzione della Co2 emessa da ognuno di noi attraverso la piantumazione di nuovi alberi.