“DOPO-FESTIVAL”
a cura di Mearivolutionae

Musica e parole nel giardino del Teatro alla Misericordia
19-20-21/25-26-27 Luglio da mezzanotte

 
Puscibaua-1
phpThumb_generated_thumbnailjpg
MARCHES2
TEIUQ2
Nowolf-9
Senza titolodsds

Mearevolutionae opera da anni nel panorama culturale valtiberino con proposte musicali che guardano a novità e sperimentazioni. Particolarmente significativa è l’attività di progettazione di concerti in spazi pubblici, per la riqualificazione dei centri storici.

Ingresso libero

Ven 19 Luglio, ore 23:59 Puscibaua in concerto
Nicola Papapietro – Puscibaua – cantautore umbro, classe ‘92. Nel 2017 pubblica il suo primo EP.

Sab 20 Luglio, Giardino della Misericordia, ore 23:59 Walter Celi in concerto
Walter Celi è un polistrumentista, talento del ritmo. È il vincitore di Arezzo Wave contest 2018.

Dom 21 Luglio, Giardino della Misericordia, ore 23:59 Massimo Marches in concerto
Chitarrista e voce della band riminese Officine Pan, ha pubblicato due album solisti: Le stagioni di un tempo e Statue.

Gio 25 Luglio, Giardino della Misericordia, ore 23:59 Teiuq in concerto
Fabio Di Salvo esplora l’arte digitale: con Teiuq si concentra sulle qualità sonore di civiltà remote.

Ven 26 Luglio, Giardino della Misericordia, ore 23:59 Nowolf in concerto
Nowolf è un esperimento impulsivo con sonorità anni Novanta e spensierata malinconia dei 2000.

Sab 27 Luglio, Giardino della Misericordia, ore 23:59 Tweeedo in concerto
Progetto di musica elettronica che unisce suoni analogici e digitali, in un sound caldo, ibrido e in costante evoluzione, una miscela di IDM, techno, e jazz.

A seguire party di chiusura del festival 2019