_X8A0970 COPY


“MERU”
Daria Menichetti

Selezione Visionari / Danza
Ven / Fri 20 Luglio
Chiostro Santa Chiara, 23:30
_X8A0988 COPY

regia Daria Menichetti
con Francesco Manenti
musiche Michele Zanni
disegno luci Vincent Longuemare
coproduzione Associazione Sosta Palmizi, DanceMe (Perypezye Urbane)
con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo
si ringraziano Caijka Teatro d’Avanguardia Popolare di Modena, Verastasi – Tuscania, CapoTrave/Kilowatt, Danio Manfredini
selezionato per Vetrina della giovane danza d’autore – Network Anticorpi XL (coordinata da Associazione Cantieri)

prima assoluta

durata 40′

www.dariamenichetti.com

Seconda parte di una “Trilogia sull’anima, lo spettacolo, partendo da un’esperienza intima che l’interprete ha avuto con la montagna, segue una narrazione onirica, come a compiere una meditazione sul fluire mutevole dei paesaggi e delle sensazioni. Meru nel pensiero hinduista, buddhista e jainista, è un monte mitico e sacro che sorregge microcosmo e macrocosmo.

Coreografa e interprete, Daria Menichetti si perfeziona studiando con maestri quali Carolyn Carlson, Jan Fabre, Masaki Iwana, Roberto Castello, Raffaella Giordano, Claude Coldy e molti altri. Lavora in teatro come interprete per registi e compagnie come Giorgio Rossi, Abbondanza Bertoni, Teatropersona, Mario Martone, Raffaella Giordano. Nel 2016 crea il suo primo assolo “Animula” prodotto da Sosta Palmizi.

spettacolo non-verbale

biglietto € 9,00 (€ 6,00 con la Kilowatt Card 2018-19)